Relazione tecnica impianto alimentato a biomasse legnose c/o Località Rena

Data: 
Ven, 21/09/2012

Genera realizzerà l’impianto di cogenerazione alimentato a biomassa legnosa in Loc.Rena, nel Comune di Avigliano Umbro. L’impianto, di proprietà della Soc. RENA Energia costituita dai soci Genera s.p.a., 4MB s.n.c. e GreenNetwork s.p.a.,  avrà una potenzialità di  1MW elettrico e sarà connesso alla Rete Elettrica Nazionale entro il 31 dicembre 2012.

L’impianto lavorerà in assetto cogenerativo ottimizzando l’uso del combustibile producendo contemporaneamente e quindi con un miglior rendimento sia energia elettrica sia energia termica destinata all’essicazione di cippato di legno per la preparazione di pellet da destinare al commercio. L’energia termica residua sarà messa a disposizione del territorio per utilizzi pubblici (uffici comunali e scolastici), inoltre il calore residuo sarà utilizzato in delle serre agricole adibite a colture di pregio poste nelle immediate vicinanze dell’impianto. L’impianto utilizzerà tutti gli scarti di lavorazione del legno vergine dell’azienda 4MB, situata a circa 800 metri dall'impianto, che ad oggi ammontano a circa 6000 tonnellate annue. Le restanti 5000 tonnellate necessarie al funzionamento dell’impianto saranno reperite da fornitori locali in un raggio d’azione non maggiore dei 30 Km, e saranno composte da cippato proveniente dai residui di lavorazione boschiva.

Ma l’alimentazione dell’impianto potrà avvenire anche attraverso un ciclo integrato virtuoso, come da anni accade in regioni modello quale il Trentino, sviluppando l’attività di raccolta delle potature e degli scarti agroforestali legnosi nei comuni limitrofi. In questo modo tali scarti non saranno bruciati sul territorio, come purtroppo spesso accade, né sarà necessario pagare lo smaltimento in discarica.Nella fase iniziale dell’iniziativa gli scarti saranno invece valorizzati da parte di Generaal prezzo stesso della biomassa che avrebbe acquistato dai propri fornitori.

In un’ottica di trasparenza e poiché crediamo nella cittadinanza attiva basata sulla cultura e quindi sulla condivisone delle informazioni, pubblichiamo integralmente la relazione tecnica del progetto.

AllegatoDimensione
RELAZIONE TECNICA IMPIANTO LOC RENA.pdf2.68 MB