Genera vincitrice del premio Oplontinum 2013 - cerimonia di premiazione

Data: 
Mer, 08/05/2013

La giuria del premio "Oplontinum- 2013 Premio alla legalità e all’etica nell’esercizio delle attività economiche", ha considerato il bilancio di Genera al 31.12.2011 quello maggiormente ispirato ai principi della chiarezza, della trasparenza e dell’efficacia comunicazionale.

Nelle motivazioni del premio, frutto del grande lavoro svolto dall'Amministrazione di Genera, un team tutto al femminile diretto da Manola Narducci, si legge:
“…il contenuto degli atti che compongono il fascicolo di bilancio non solo è completo e risponde a quanto disposto dalla normativa, ma fornisce una serie di informazioni che consentono anche ai terzi, non inseriti nelle dinamiche aziendali, di acquisire un quadro esaustivo del patrimonio e dell’effettivo andamento economico della gestione. ……  In merito alla procedura di formazione del bilancio ed alla cronologia degli adempimenti previsti dal combinato disposto degli artt. 2478 bis e 2364 del C.C. si segnala che l’approvazione del bilancio da parte dell’assemblea soci avvenuta il 6 marzo 2012, quasi 2 mesi prima del termine previsto  dal Codice Civile è un ulteriore indicatore di un sistema informativo  efficiente che non attua politiche di bilancio….”

La cerimonia di premiazione si è svolta il 3 maggio presso Villa Tiberiade a Torre Annunziata, in provincia di Napoli ed ha visto la partecipazione del Dott. Fabrizio Galimberti, giornalista e divulgatore economico editorialista de "Il Sole 24 Ore", dell'Avvocato penalista Carlo Taormina, dello scrittore e saggista Prof. Isaia Sales.


Nelle foto la Dott.ssa Manola Narducci, Responsabile Amministrazione Finanza e Controllo e la Dott.ssa Sara Processi, Presidente del Collegio Sindacale di Genera SpA.